LGBT

Essere o non essere… felici?

Pubblicato il

Approvata la legge Cirinnà, la comunità LGBT si è spaccata sulla soddisfazione rispetto a quanto ottenuto. Gioire o no? Ma la domanda da porsi forse era un’altra. di Gianluca Trezzi Si è concluso l’iter parlamentare della Legge sulle Unioni Civili tra le persone dello stesso sesso. Senato della Repubblica e Camera dei Deputati sono riusciti […]

Attualità

Legge Cirinnà: prime questioni sul tappeto

Pubblicato il

di Alessia Sorgato. Sono almeno tre le questioni giuridiche che il nostro Paese non poteva più esimersi dal regolare, premuto dalla quantità di richieste provenienti dai suoi cittadini, alle quali i giudici non sapevano dare risposta in mancanza di un’apposita legge: – è trascrivibile in Italia l’atto di matrimonio celebrato all’estero tra soggetti dello stesso […]

Attualità

Le coppie di fatto

Pubblicato il

di Alessia Sorgato. In molte città italiane esistevano già dei registri delle coppie di fatto, ma non esisteva una legge nazionale sulla materia. Ecco cosa ha introdotto il disegno di legge n. 1728 approvato in Senato il 25 febbraio: La convivenza di fatto viene riconosciuta alla coppie di maggiorenni, sia eterossessuali sia omosessuali, che vivono […]

Attualità

Legge Cirinnà: breve excursus storico

Pubblicato il

di Alessia Sorgato. Nella seduta del 25 febbraio 2016, il Senato ha approvato il maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl 2081, recante regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze di fatto, sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia Vediamo brevemente quale sia stato l’iter storico che ha […]

Attualità

Minori di serie B

Pubblicato il

di Roberta Cacioppo. Giovedì 25 febbraio 2016, dopo la sudata approvazione del decreto legge sulle unioni civili in Senato, Monica Cirinnà ha dichiarato: “È un primo passo, una vittoria con un buco nel cuore”. Ma, si sa, per un buco nel cuore si può pure morire. La legge che è appena stata licenziata dal Senato […]

Attualità

Orgoglio e pregiudizi

Pubblicato il

di Laura Porta. Lezione di Storia, la maestra parla del Medioevo. Pierino, come al solito, durante la lezione è sulle nuvole e dice ad alta voce: “Certo che sarebbe stato bello vivere nel Medioevo!” e la maestra allibita chiede: “Perchè?” e Pierino: “Caspita! Mille anni di storia in meno da studiare!” Suonano un po’ così […]

Attualità

La famiglia, come l’amore, non osservano le leggi della biologia

Pubblicato il

di Laura Porta. Si potrebbe scrivere per l’ennesima volta sull’incoerenza dei più ferventi politici cattolici, facendo riferimento a doppie famiglie e doppie morali. Si dovrebbe procedere così, per rispondere specularmente a chi, il 23 gennaio, ha acceso il Pirellone con la scritta “Family Day”, nel giorno stesso in cui in tutte le piazze italiane centinaia […]

LGBT

Le opinioni sulla proposta di legge italiana sulle coppie di fatto

Pubblicato il

Riportiamo di seguito le diverse posizioni rispetto alla proposta di Legge Cirinnà. Rete Lenford L’introduzione dell’unione civile, anche egualitaria, crea in ogni caso una discriminazione nei confronti delle persone omosessuali, alle quali si preclude l’accesso al diritto fondamentale al matrimonio in ragione di una caratteristica personale ascritta, qual è l’orientamento omosessuale… Leggi le Osservazioni sul testo unificato dei […]

Attualità

La proposta di legge Cirinnà ad oggi

Pubblicato il

Roma, 12 marzo 2015 Nota esplicativa del testo aggiornato a seguito della audizioni: Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze UNIONI CIVILI Il titolo I del testo unificato introduce nell’ordinamento legislativo italiano un nuovo istituto giuridico destinato esclusivamente alle coppie composte da persone dello stesso sesso. L’unione civile si […]

LGBT

Matrimonio e unioni civili. L’opinione di Chiara Saraceno

Pubblicato il

La questione delle differenze tra matrimonio e unione civile ha un aspetto specificamente giuridico ed uno invece simbolico. Importanti entrambi, vanno tenuti distinti. Sul piano giuridico, le differenze dipendono dal grado di distanza che la regolazione delle unioni civili intende marcare rispetto al matrimonio. Questa distanza può essere maggiore o minore o addirittura nulla a […]