Attualità

Diritti umani fondamentali. Intervista alla Dr.ssa Daniela Piglia, consigliere associazione InCerchio

Pubblicato il

Di Nadia Muscialini. Dr.ssa Piglia può presentarci l’ Associazione In Cerchio e i  servizi che offre? L’associazione In cerchio per le persone fragili, ha come finalità la promozione e tutela dei diritti delle persone fragili, ovvero di tutte quelle persone che per disabilità congenita o sopravvenuta, fisica psichica o sensoriale, o per disagio psichico, patologia […]

Attualità

Missione impossibile. La gravidanza in Italia nel terzo millennio

Pubblicato il

Di Nadia Muscialini. Diventare madri oggi in Italia è un’impresa davvero difficile. Le donne che desiderano avere un figlio devono effettuare un percorso ad ostacoli che inizia con il ritardare sempre più avanti nella propria esistenza il tempo della maternità sia a causa della difficoltà ad autonomizzarsi ed essere economicamente indipendenti sia per l’esiguità dei […]

Salute e Libertà di scelta

Ezio Bosso, una luce nella notte degli averi

Pubblicato il

di Laura Porta. Come un’apparizione, uno squarcio, ci viene presentato nel bel mezzo del più tradizionale evento nazionalpopolare di competizione canora, tipicamente devoto all’immagine e ai manierismi, inevitabile pensare di primo acchito a una manovra mediatica di strumentalizzazione della disabilità ai fini dello spettacolo. Invece Bosso accende una speranza, è il segno di un mondo […]

Violenza di genere

Violenza e disabilità

Pubblicato il

di Nadia Muscialini. L’ultimo rapporto Istat è chiaro: le donne che maggiormente subiscono violenza senza potersene liberare sono le donne con disabilità. Per questo motivo è utile segnalare la recentissima pubblicazione della monografia “La vie en rose. Donne con disabilità: inventare e gestire percorsi di uscita dalla violenza” su «HP Accaparlante» (n. 2, 2015), la […]

Salute e Libertà di scelta

Bomprezzi, uno sguardo Maiuscolo

Pubblicato il

di Serena Basile. “Costretto su una sedia a rotelle? Costretto????” Franco si arrabbiava come un lupo, racconta chi lo ha conosciuto bene. Guai a toccargli la sua sedia a rotelle: tutto merito suo, se si era potuto permettere una vita autonoma e libera, rotolando da seduto nei suoi innumerevoli andirivieni quotidiani. Sorridendo. Combattente energico e sempre […]