Prevenzione e contrasto alla violenza di genere

La violenza di genere come la tratta di esseri umani sono violazioni dei diritti umani. Si tratta di forme di violenza perpetrate contro donne e minori e che producono attentati all’integrità fisica, sessuale o psicologica. Sono comprese nelle forme di violenza le minacce, la coercizione e la privazione arbitraria della libertà.

E’ stato dimostrato che a tutt’oggi meno del 10% delle donne denuncia soprusi, violenze e stalking commessi dal proprio partner ai suoi danni, mentre la tratta è un fenomeno dalle dimensioni tuttora difficili da stimare.

Infatti il lavoro più significativo è legato all’emersione dei fenomeni.

Servizi e sportelli

La “Casa dei Diritti” è oggi il luogo del coordinamento dei numerosi Enti coinvolti nella prevenzione della violenza e nella messa in sicurezza delle donne vittime e della costruzione con loro di un percorso di fuoriuscita dalla violenza.

Realizza inoltre concretamente iniziative pubbliche di sensibilizzazione sulla tematica e promuove specifiche iniziative di prevenzione, interventi di prevenzione destinati agli studenti, mostre e campagne culturali.

Tel. 02 884 53956/45180

E-mail: pss.adultiprotezionesociale@comune.milano.it

Sportello legale contro la violenza sulle donne

Da tempo l’Ordine degli Avvocati di Milano è impegnato sul tema della lotta alla violenza degli uomini contro le donne. E’ un modo di interpretare la professione forense al servizio dei cittadini e della comunità, riconoscendo un ruolo sociale rilevante all’avvocato nella sua funzione.

Gli avvocati e le avvocate che si alternano allo sportello forniscono informazioni, ascolto competente, orientamento giuridico legale a donne che ne facciano richiesta e che si trovino in condizioni di fragilità a causa della violenza fisica, sessuale, psicologica, economica subita.

Lo sportello vuole rappresentare anche un nuovo snodo nella rete dei servizi e degli interventi contro la violenza di genere messi in campo dall’Amministrazione comunale con il supporto delle Associazioni femminili e delle forme di autorganizzazione della società civile.

Lo sportello è aperto il giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30 per due volte al mese (ogni quindici giorni).

Agli incontri con gli/le avvocati/e (formati dai Corsi organizzati dall’Ordine nel contesto di progettualità di Regione Lombardia), si affiancano operatrici di accoglienza dei Centri Antivolenza che offrono ascolto ed orientamento alla rete dei servizi convenzionati con il Comune di Milano.

Per prenotare un appuntamento è possibile contattare Casa dei Diritti.

Lo sportello è aperto a tutte e tutti i cittadini milanesi.

Il servizio è gratuito.

Tel. 02/884 48151 oppure il centralino 41641.

Mail: pss.casadeidiritti@comune.milano.it


Contrasto al fenomeno della tratta

La “Casa dei Diritti” è oggi il luogo del coordinamento tra gli enti coinvolti nella protezione delle vittime di tratta a scopo sessuale o sottoposte a grave sfruttamento lavorativo, accattonaggio o costrette ad attività illegali. Inoltre lì ha sede l’Ufficio Filtro e Monitoraggio e lì accedono le potenziali vittime pe attivare i percorsi di protezione scoiale.

Tel. 02 884 68452/ 63150

E-mail: pss.filtrotratta@comune.milano.it