tredici2

Tredici ragioni per…vivere. Pregi e perplessità di una serie tv di virale successo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità

Di Laura Porta.  E se la speranza si esprime in sogno, un giorno ne sorgerà uno in cui il protagonista della storia non sarà quel povero bambino torturato, né quel pover’uomo, né quel fantasma oppresso, né quel mostro, ma semplicemente l’uomo, senza maschere e con un peso adeguato alle sue forze (…). Liberarsi di una […]

empatia01

Nasce a Milano la Fondazione Empatia: verso una reale integrazione delle esperienze

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in Attualità

Di Roberta Cacioppo   “Non sto cercando un’assoluzione, il perdono per le cose che faccio.  Ma prima che tu giunga a qualsiasi conclusione, prova a camminare nelle mie scarpe. Inciamperai nei miei passi, farai gli stessi incontri che ho fatto io, se proverai a camminare nelle mie scarpe”. Depeche Mode   La saggezza popolare ci […]

parole-big

Le parole della politica, della società e dei media: cos’hanno in testa gli italiani?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità

di Roberta Cacioppo. Ogni 7 anni Demos-Coop si occupa di condurre un sondaggio (su un campione statisticamente rappresentativo della popolazione italiana) per comprendere che posto occupino alcune parole giudicate rappresentative all’interno della vita delle persone. Sono state quindi scelti 40 termini, riferiti a differenti soggetti, eventi, valori, tutti accomunati dall’essere molto presenti nel nostro tempo. […]

je-suis-charlie

Je suis Charlie? Una riflessione su ideologia ed accanimento terapeutico

Pubblicato il 14 commentiPubblicato in Attualità, Salute e Libertà di scelta

Di Laura Porta Il piccolo Charlie Gard è un bambino britannico di undici mesi, ricoverato al Great Ormond Street Hospital (GOSH) di Londra, affetto da una patologia congenita rarissima ed incurabile. Sopravvive esclusivamente grazie ad atti medici che lo tengono in vita artificialmente. La sua condizione tragica è al centro di un acceso dibattito internazionale, […]

riina01

Comprendere non è giustificare: Riina ha diritto ad una “morte dignitosa”?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità

Di Roberta Cacioppo.  “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato […]”. Art. 27 della Costituzione   Totò Riina, criminale italiano legato a Cosa Nostra, è un uomo che per decenni ha sconvolto l’Italia: ha sparso sangue, messo bombe, fatto saltare in aria giudici, […]

il-boss-e-la-signora-2

Il Boss e la Signora

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità

Di Laura Porta. La presenza della morte nella vita di Totò Riina è stata incisiva e costante, quasi intima. Nel corso della sua carriera di boss, per il mantenimento del suo potere fondato sul terrore, ha ucciso e fatto uccidere un numero imprecisato di persone. Il suo nome risulta presente come responsabile di attentati, stragi […]

pride01

Il Gay Pride riguarda tutti noi

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in LGBT

Di Roberta Cacioppo. Anche per il 2017 il Pride è finito. E anche quest’anno si è detto di tutto. A Milano la manifestazione ha visto la partecipazione di 200mila persone. Il titolo è stato “Diritti senza confine”, quasi a celebrare un collegamento con la marcia “20 maggio senza muri”, fortemente voluta dall’assessore alle Politiche Sociali, […]

A II 1703
taiteilija: Simberg, Hugo
nimi: Haavoittunut enkeli
ajoitus: 1903
mitat: 127x154 cm
pääluokka: maalaus
museo/om.: AT ; LV
kokoelma: Ahlström

kuvanro: 26001
valokuvaaja: Aaltonen, Hannu VTM, 1993

skannaus:
laite:AgfaScanT5000+/PS6.0.1/ tå
resoluutio: 300ppi

Eluana Englaro e il diritto all’autodeterminazione.

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Salute e Libertà di scelta

Di Laura Porta. Il Consiglio di Stato, respingendo il ricorso della Regione Lombardia, ha confermato, come aveva già fatto il Tar, il diritto al risarcimento di 133 mila euro al padre di Eluana, Beppino Englaro. Roberto Maroni ha fatto ricorso, pur avendo precedentemente annunciato che non l’avrebbe fatto, continuando così a muoversi sui passi del […]

trump-big

Uno solo contro i diritti di molti. Le nuove politiche statunitensi e le loro conseguenze psicologiche.

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità

Di Roberta Cacioppo. Amnesty International è un’organizzazione internazionale che da quasi 60 anni si occupa di difendere, tutelare e promuovere i diritti sanciti dalla Dichiarazione universale dei Diritti Umani e da altri atti internazionali sulla protezione dei diritti umani. A fine aprile, il movimento è uscito con un documento in cui vengono analizzati i primi […]

non-curare-big

Primo, non curare chi è normale.

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Salute e Libertà di scelta

Di Laura Porta. “I dati sono impressionanti: tra il 1987 e il 2007 nella popolazione degli Stati Uniti la percentuale dei diagnosticati afflitti da problemi psichiatrici è passata da uno ogni 184 ad uno ogni 76. Un esempio di questa patologizzazione della vita è la depressione. Sino al DSM IV questa diagnosi non poteva essere […]