LGBT

Perchè vai al Pride?

Pubblicato il

di Margherita Serraglia Era il 1994 e che fossi lesbica non lo sapeva quasi nessuno. Conoscevo personalmente pochissimi di quelli e quelle che ai tempi erano chiamati con disprezzo froci, maschi mancati e travestiti (gay, lesbiche e transgender). Poi c’erano tutti personaggi famosi dell’epoca, dei quali quasi a nessuno importava che fossero in un certo […]

Attualità

Le famiglie esistono, tutte

Pubblicato il

di Chiara Palumbo A Margherita il sindaco Sala ha dovuto chiederlo, perché ha sedici anni e così prevede la legge, per chi ne ha più di quattordici: “vuoi essere riconosciuta figlia di Francesca?”. Il suo sì ha riempito la Sala Giunta e con essa un vuoto legislativo non più sostenibile. Ma c’è voluto un atto […]

Attualità

Dal carcere manicomiale al campo di calcio: il diritto di esistere di chi soffre di un disturbo psichiatrico

Pubblicato il

Di Roberta Cacioppo   [I pazienti psichiatrici all’interno del manicomio] venivano lavati in serie a 10 alla volta come se fosse normale… la routine faceva diventare normali certe cose, ma invece non era normale affatto. L’atteggiamento era quello non dell’ascolto dell’altro, dell’entrare in contatto con l’altro, ma era soltanto quello di controllare l’altro. Natale Caleraro […]

Attualità

Molestie e abusi: dove eravamo rimasti?

Pubblicato il

di Alessia Sorgato Quest’anno il premio Nobel per la letteratura non verrà assegnato: non capitava dal 1943 ed ora -a differenza di allora – non siamo in guerra … o sì? L’Accademia ha annunciato questo clamoroso rinvio al prossimo anno in quanto scossa dall’annuncio che non una, ma diciotto donne, avrebbero accusato di molestie sessuali […]

Attualità

Revenge porn e affini: come difendersi. I nuovi strumenti

Pubblicato il

Di Alessia Sorgato Sembra inarrestabile la fantasia, inesauribile la creatività di chi, probabilmente frustrato dalla propria vita “reale” e perdente nei suoi ambienti abituali, si prende rivincite meschine in rete, prendendosela con sconosciute/i e creando danni spesso inimmaginabili. Ma se costanti e pervicaci sono questi individui– che la nota giornalista e web-opinioner Selvaggia Lucarelli ha […]

Attualità

Bullismo al femminile… anche questo può uccidere

Pubblicato il

Di Roberta Cacioppo Fine febbraio, Gran Bretagna: Mariam – una ragazza italiana di origini egiziane – viene picchiata da un gruppo di altre 8-10 coetanee. Il giorno dopo, nonostante i dolori viene dimessa dal pronto soccorso, entra in coma, ci rimane per 3 settimane e infine muore. I media si prodigano per cercare moventi, intrecciare […]