Casa dei diritti

Attimi di solidarietà

Pubblicato il

A cura di Ottavia Diletta Magenes

Ho iniziato il progetto come volontaria dell’Help Center anti discriminazione per aiutare chi si sentisse, per una qualunque sua diversità, discriminato, giudicato o allontanato dalla società, perché ho sempre pensato che tutti gli uomini debbano essere considerati pari, nessuno escluso.
Questo concetto di uguaglianza mi sembra autentico e attuale ora più che mai: le vite di ognuno di noi, così diverse e indipendenti, si trovano ora a dover fronteggiare un nemico comune, con le stesse armi e le medesime paure.
Proprio in questo clima di insicurezza, trovo saldo il desiderio di continuare ad aiutare, indistintamente, chi si trova in difficoltà e sono felice che l’Help Center si sia trasformato in un ‘luogo’ di ascolto sicuro per tutti coloro che, in questo momento delicato, sentano l’esigenza di condividere pensieri e problemi con qualcuno disposto ad ascoltarli e prendersene cura.

Sentirsi utili è da sempre una fonte di soddisfacimento per l’essere umano. In questo momento storico il contributo di tutti è importante, perché oggi più mai, delle parole di conforto oppure una conferma possono fare la differenza. Ringrazio di cuore chi ha pensato questo progetto per avermi inclusa dandomi così la possibilità di supportare chiunque chiami dalle 9.30 alle 13.00 il venerdì mattina.

CREDITS

Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *